107 / 5000 Risultati della traduzione Questo sito ha un supporto limitato per il tuo browser. Ti consigliamo di passare a Edge, Chrome, Safari o Firefox.

CONSEGNA GRATUITA IN 72h

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Continua a fare acquisti

Biografia di Roberto Tondi

Roberto Tondi vive e lavora a Lecce. Dopo un percorso professionalizzante in fotografia, continua a studiare la storia non solo dei grandi fotografi, ma anche la storia dell'arte e i nuovi mezzi di espressione.

Da una parte Cartier-Bresson, Klein, Capa, Herwit, Scianna; dall'altra De Chirico, Boccioni, Balla. Dal 2011 insegna fotografia tradizionale, digitale e applicata alla multimedialità.

Alterna la professione di fotografo a quella più prettamente di ricerca di nuovi linguaggi visivi, specializzandosi sempre di più in un fare reportage liquido, di taglio narrativo ed emozionale, cercando di chiudere in uno scatto l'identità di un luogo fusa insieme alla persona. Negli anni ha raccontato la sua visione di Gerusalemme, New York, Miami, Toronto, Tokyo, Madrid, Amsterdam, Londra e gli scenari quotidiani delle città d'arte in tutta Italia.

Nel 2010 inaugura People, la prima mostra personale che presenta la sintesi di 20 anni di reportage (1989-2009) in 69 opere selezionate, raccolte nell'omonimo libro fotografico edito per l'occasione. Nel 2016, dopo una sperimentazione durata 4 anni, presenta il progetto Stone Painting con un ciclo di mostre e di lavoro che si innesta sulla sua ricerca quotidiana.

Stone Painting è la trasformazione alchemica attraverso invisibili energie naturali in un luogo sotterraneo, del suo immaginario fotografico in qualcosa di irripetibile e non riproducibile, in aperto contrasto con la serialità tipica del mezzo.

Segni, tracce e colori che prima non erano visibili, si manifestano con esiti pittorici sull'immagine impressa, a volte fino a cancellarla quasi del tutto, generando così un linguaggio ibrido tra caso e intenzione, tra natura e artificio, in grado di offrire molte altre letture della realtà circostante. Un'accurata perizia, condotta dal personale scientifico dell'Accademia di Belle Arti di Lecce, conferma l'assenza di manipolazioni e l'irreversibilità del processo di trasformazione.

 

Exhibition:
Dicembre 2010, mostra personale (People) con pubblicazione libro presso il Castello CarloV a Lecce
Maggio 2015, mostra personale (Est Ovest) Palazzo Vernazza in occasione del mediterraneo foto Festival
Giugno 2015, mostra personale in occasione di Respiro Photo Contest, presso Palazzo Turrisi a Lecce
Giugno 2016 Mostra personale (Stone Painting) con catalogo, presso Galleria Foresta Lecce
Maggio 2017 mostra collettiva (Visionary Art Show) presso Palazzo Vernazza a Lecce
Giugno 2017 Mostra personale (Gerusalemme) presso Museo Ebraico di Lecce
Ottobre 2017 Mostra collettiva (errARTE) Castello Risolo, Specchia (LE)
Dicembre 2017 Doppia esposizione (Tutto si trasforma) Lecce/Ostuni (BR)
Febbraio/Marzo 2018 Mostra personale (Stone Painting) fondazione San Domenico, Crema (CR)
Maggio 2018 Mostra collettiva (Carrousel du Louvre ) Parigi
Giugno 2018 Esposizione permanente presso Jewish Museum – Lecce              Agosto2021-Personale “Energie nascoste” presso MUST (Museo storico città di Lecce)